UN VIAGGIO DI TREDICI MILIARDI DI ANNI CON PIERO ANGELA

PIERO ANGELASaper rendere a tutti conoscenze complesse, attraverso la capacità di affascinare è proprio soltanto dei grandi divulgatori. In “Tredici miliardi di anni”, Piero Angela ci conduce addirittura in un viaggio a ritroso fino alla nascita dell’Universo, immaginando di poter piazzare una telecamere nei primi istanti del cosmo e poter commentare, come in una ideale e cronologica telecronaca del tempo, le evoluzioni delle galassie fino al formarsi della Via Lattea e del nostro pianeta. “Peccato – spiega Angela nella sua introduzione – che nessun cronista e nessun cameraman abbia potuto assistere in diretta all’evoluzione dell’Universo e della vita sulla Terra. Sarebbe stato il più grande reportage della storia. Ma oggi qualcosa del genere si può fare: tutte le conoscenze e le immagini che gli scienziati hanno accumulato possono essere rimontate insieme per diventare un grandioso film, un racconto straordinario del nostro passato. È proprio quello che cercherà di fare questo libro: osservare le concatenazioni degli eventi che hanno portato la nube di gas iniziale a trasformarsi in stelle, pianeti e poi in esseri viventi, e infine in esseri viventi intelligenti. Sarà un po’ come seguire il racconto di un cronista che, dialogando con un immaginario interlocutore curioso, ripercorrerà questa fantastica storia, soffermandosi soprattutto sui passaggi cruciali, sui momenti di svolta che hanno modellato pian piano l’Universo e che hanno scandito il percorso della vita sulla Terra”. Piero Angela costruisce come una sorta di grande romanzo dell’universo, includendo nella trama delle stelle e dei pianeti, le più recenti teorie scientifiche, compreso i misteri che ancora non siamo riusciti a svelare, come la materia oscura e l’energia oscura, che compongono la gran parte del cosmo. Con grande capacità di sintesi e di semplificazione, da buon giornalista scientifico, Angela spazia dai buchi neri alla storia della vita sulla Terra, dagli ominidi preistorici all’ Homo sapiens, fino alle tesi sulla fine del tutto. E’ mai esistito un romanzo più avvincente?

Piero Angela
“Tredici miliardi di anni – il romando dell’Universo e della Vita”
Rai Eri – Mondadori
pagg. 226 – euro 19.00

Posted by on 1 luglio 2015. Filed under Senza categoria. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.